Donne che rimangono con il partner violento

L’uso della violenza fisica spesso si verifica dopo lunghi periodi in cui vengono agiti altri comportamenti di controllo come gelosia, isolamento, denigrazione, svalutazione continua.

Le donne sviluppano delle strategie per sopravvivere, per far fronte alla situazione, comprese forme di accettazione delle richieste del compagno violento o reazioni aggressive di difesa.

Nel lavorare con queste donne , è  molto importante:

  •  Non giudicare le strategie di sopravvivenza  scelte dalla donna.
  • Essere chiari e convincenti sul fatto che lei non ha colpa della violenza. 
  • Individuare insieme dei modi che le permettano di trovare aiuto in caso di emergenza.
  • Esplorare con lei le possibilità di azione, senza pretendere di sapere in partenza come si deve comportare.
  • Starle vicino il più possibile, non perdere fiducia nelle sue possibilità di cambiamento.
  • E, soprattutto, aiutarla a volersi bene.
error: Content is protected !!